11 aprile 2020   h. 16.00

IN DIRETTA SULLA PIATTAFORMA ZOOM

#IORESTOACASA

Siamo raggiungibili al

3317819054

o all'indirizzo mail

torino@tangramteatro.it

ALESSANDRO PERISSINOTTO

BRUNO MARIA FERRARO

PARIGI LATO FERROVIA

Nella Ville Lumière a braccetto con Brassens e De André

Ideazione e adattamento ALESSANDRO PERISSINOTTO

Con BRUNO MARIA FERRARO e ALESSANDRO PERISSINOTTO
Messa in scena IVANA FERRI

Con le musiche di Yves Montand, Georges Brassens, Jacques Brel

Luci e fonica Massimiliano Bressan

Organizzazione Mary Rinaldi

Produzione Tangram Teatro Torino

Alessandro Perissinotto ci porta per mano alla scoperta della Parigi meno conosciuta. 


Ed è proprio “passeggiando” tra un Arrondissement e l’altro, circondati da curiosità come dentro un bazar che incontriamo alcuni tra i padri della canzone d’autore. De André, tra gli altri, fu tra quelli che portò in Italia le loro canzoni che scavavano solchi profondi in una società che stava cambiando e nelle nostre fragili coscienze. Ma la canzone d’autore è solo uno dei temi di questa divertente serata che vede in scena un Perissinotto insolito mattatore con la complicità di Bruno Maria Ferraro e Ivana Ferri. 

Una città che è un mondo intero, Parigi, e che potrebbe capitare di rivedere dopo una prima superficiale visita prettamente turistica. Sarà quello il momento perfetto per trasformarsi nell’emblema del parigino esploratore, quello che passeggia senza fretta, il flâneur che, come diceva Baudelaire, si muove come se portasse a spasso per la città delle tartarughe. Il gioco delle passeggiate di Perissinotto si svolge attraverso una roulette, di volta in volta la pallina casca su un numero, quello di un arrondissement da cui inizia l’esplorazione.

Tra cortili, gallerie, ma soprattutto canzoni si segue così l’autore in un viaggio nel lato più sconosciuto e intimo della città, passeggiate zigzaganti, lente e capaci di soffermarsi su aspetti che, altrimenti, finirebbero per non essere notati.

AVVISO AI NAVIGANTI

 

… Come prima… ma in modo diverso.

Tangram Teatro si associa al tentativo di tanti artisti e di tante istituzioni nella volontà di tener vivo il rapporto con il pubblico in un momento di emergenza nazionale tanto drammatica quanto complicata.

“E’ fondamentale – dichiara Ivana Ferri – tenere vivo il rapporto con il pubblico anche a costo di chiamarlo a raccolta su una piazza virtuale. E mentre si guarda ad un futuro dove sarà di nuovo possibile far vivere il teatro con le persone e tra le persone, è arrivata questa sollecitazione dallo scrittore Alessandro Perissinotto con il quale avevamo da poco messo in scena il racconto teatrale del sul libro PARIGI LATO FERROVIA.”

E così, per non perdere l'abitudine di andare a teatro, il teatro arriva direttamente a casa, ma rigorosamente in diretta.
Sabato 11 aprile alle ore 16, PARIGI LATO FERROVIA andrà in scena non dallo storico palco del Tangram, ma dalle case dei due attori collegati tra loro e con il pubblico in webcam.
Ogni spettatore potrà seguire lo spettacolo dal proprio computer, ma farlo insieme agli altri, nello stesso momento, per farsi cullare da un racconto in musica e per sostenere e ringraziare tutti coloro che in ambito sanitario stanno lavorando per uscire da questa incredibile, faticosa e dolorosa emergenza; sì, perché l'unico prezzo da pagare per il biglietto è un'offerta, a propria discrezione, sul conto corrente della Protezione Civile.

Emergenza Coronavirus
www.protezionecivile.gov.it è il sito istituzionale del Dipartimento della Protezione Civile - Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Per le donazioni è attivo il conto corrente n.
IT84 Z030 6905 0201 0000 0066 387

Tangram Teatro Torino        

Via Don Orione, 5 - 10141 Torino
tel. e fax 011.338.698

P. IVA 06875150010
CF  97537330017

 

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA                                      A

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA                                      AAAAAAAAA

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA                                      AAAAAAAA

  

Dati a cura di Tangram Teatro Torino. L'utilizzo di immagini pubblicate su questo sito è subordinato  ad autorizzazione da richiedere a    torino@tangramteatro.it